Filodrammatica ViVa di Vigolo Vattaro - Altopiano della Vigolana (Trento) - Italia

Menu  Menu
Notizie
Attivitą
Tabella attivitą
Rassegne
Spettacoli
Scritti
Notizie dall'interno
Guide
Software/Hardware libero
Miei progetti
Mappa sito
Foto
Download
Mio curriculum
Dove siamo

Vedi anche  Vedi anche
 Riepilogo dell'attivitą svolta
 Attivitą 2006
 Attivitą futura
 Festa ventennale
 Gita a Milano
 Festa sociale 1999
 Natale 1999
 Festa sociale 2000
 Convegno Teatro Ragazzi 2001
 La vera storia di Biancaneve
 Fari teatrali modificati a led

Attivitą » Festa sociale 2000

FESTA SOCIALE 2000

Domenica 24 settembre, in una calda e soleggiata giornata autunnale, la nostra associazione ha potuto rinnovare l’ormai tradizionale appuntamento con la "Festa sociale". Un’occasione che ci permette non solo di trascorrere momenti di sana e gioiosa allegria ma anche vuole essere un incontro cordiale dove ognuno è libero di far conoscere le proprie esperienze vissute, formulare quesiti, eventuali richieste, suggerimenti, consigli e quant’altro.

L’anno scorso ci eravamo lasciati con alcune nostre associate in "dolce attesa" e quest’anno con sommo piacere le abbiamo ritrovate in dolce e tenera compagnia.
La giornata si è così rivelata un’ottima occasione per dare il benvenuto a due dei tre nuovi – speriamo – associati: Daniele, Fabio e Valerio. La festa ha avuto inizio la mattina con la partecipazione alla S. Messa delle 10.30 nella quale il parroco don Giorgio Maffei ha ricordato l’impegno e la presenza che la Filodrammatica ha da sempre riservato alla nostra Comunità.
Al termine della celebrazione, ci siamo incamminati verso la località "Rivalta" dove ci attendevano, oltre ad alcuni componenti della famiglia Bailoni che qui ringraziamo per la loro sempre pronta e gradita disponibilità, dei succulenti piatti di fumante polenta, spezzatino, crauti, "fasoi en bronzon", e tante altre delizie che amorevolmente erano state preparate da diversi nostri amici. Ma, come in ogni pranzo regale che si rispetti, non potevano certo mancare le "dolci sorprese" finali.

Non appena sono spuntati da sotto i tavoli affilati coltelli pronti a infierire su montagne di crema, panna e frutta di stagione di forme più o meno circolari, volgarmente denominate "torte", l’assalto di oltre cinquanta cavalieri è stato inevitabile. In pochi minuti sul tavolo non sono rimasti che i vassoi completamente ripuliti alla perfezione tant’è che non è stato necessario nemmeno lavarli.

Finalmente dopo una, a dir poco, squisita abbuffata ecco la "siesta". La necessaria pennichella post prandiale che ha permesso anche ai più baldi e vispi "attori" presenti di riposare le stanche mascelle. Così, scambiando quattro chiacchiere con i commensali, abbiamo potuto scoprire curiose ed "interessanti" novità.
La Laura, da poco convogliata a nozze con il suo amato Coserino ci ha dato la bella notizia… insomma, diciamo che si è data da fare e i frutti li vedremo il prossimo anno.

Terminata la digestione, i più audaci e baldi giovanotti scalpitavano e di conseguenza abbiamo intuito che era giunta l’ora di aprire le danze.
Mentre i "nonni" della compagnia si limitavano ad improvvisare giochi sedentari come briscola, tre sette e scala quaranta, i più arditi si sono lanciati in un’avventurosa partita a palla a volo, altri invece hanno preferito il ping pong o il fresbee. Fino al solenne momento della grande sfida con il tiro alla fune.

In pochi istanti si sono formate le squadre e via… largo ai muscoli e alla tattica naturalmente. A questo punto vi chiederete ma chi ha vinto? Tutti. Hanno vinto l’allegria, la spontaneità, la cordialità e l’amicizia. La vivacità spumeggiante dei giovani in armonia con la sedentaria ebbrezza dei "saggi" entro una cornice famigliare dove ognuno ha potuto trovare il proprio spazio.

Ma le ore passavano inesorabili ed il tramonto si faceva sempre più vicino. Al calar del sole dunque, con un po’ di rammarico non abbiamo potuto fare altro che ammainare le vele e, con la gioia nel cuore per questa splendida giornata, fare ritorno a casa.
Certamente chi ha potuto gioire di questo incontro festoso può portare con sé un bel ricordo che potrà condividere con altri amici non presenti attraverso il racconto.
A noi, che eravamo presenti invece, non rimane altro che ringraziare quanti hanno collaborato per realizzare questa Festa e dirvi tutti in coro: ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO.

print
Calendario  Calendario
Gennaio 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Data: 18/01/2019
Ora: 07:21
Accadde Oggi:
18 - 1 - 1986 Si sposano il conduttore televisivo Pippo Baudo e la cantante lirica Katia Ricciarelli.

Santi Cattolici:
* San Jaime Hilario Barbal, Religioso martire

Meteo  Meteo
Meteo Vigolo