Filodrammatica ViVa di Vigolo Vattaro - Altopiano della Vigolana (Trento) - Italia

Menu  Menu
Notizie
Attivitą
Tabella attivitą
Rassegne
Spettacoli
Scritti
Notizie dall'interno
Guide
Software/Hardware libero
Miei progetti
Mappa sito
Foto
Download
Mio curriculum
Dove siamo

Vedi anche  Vedi anche
 Il Bisio di Mattarello
 Giuseppe: Sono cinquanta
 Angela Demattč a Siracusa
 In ricordo di Angela Pollastri
 Benedizione Teatro-Oratorio
 Con i led al posto delle logene
 Lampade di emergenza a led
 Energetica 2010
 I led sul palcoscenico
 Faro vivente
 Teatro a led

Notizie dall'interno » Angela Demattč a Siracusa

Angela Demattè si fa onore al Teatro greco di Siracusa

Tratto da Famiglia Cristiana del 22-28 maggio 2006

LA GUERRA VISTA LA GUERRA VISTA DALLE DONNE

A Siracusa la tragedia dei vinti con Le troiane ed Ecuba

Angela Demattè, Andromaca in "Le troiane" Foto © Luigi Nifosì

La guerra è finita. Attorno ai resti combusti e fumiganti della città di Troia giacciono vuoti bidoni di petrolio. Nessuna meraviglia, perciò, che gli dèi Poseidone e Atena, manovratori delle vicende umane, vestano, parlino e si muovano, lui come un manager schizzinoso, lei come una signora in carriera con aria neuropatica...
Comincia così la rappresentazione delle Troiane di Euripide (anno 415 avanti Cristo), messe in scena dal regista spagnolo Mario Gas al Teatro greco di Siracusa per il XLII ciclo di spettacoli classici; né ci meraviglia che Andromaca e il figlioletto Astia-natte, condannato a essere scaraventato giù dalle rocce, arrivino, per l'ultimo saluto alla nonna Ecuba, a bordo di un autocarro.
Questo e altro drammatizza la dolente storia delle madri, delle spose, delle sorelle, delle figlie dei vinti che attendono di seguire, schiave, i vincitori cui sono state assegnate: una storia veduta e sofferta attraverso una sorta di disarmata ingenuità e senza l'inutile pudore di rinunciare agli effetti facili.
Resta comunque vittoriosa la poesia di Euripide; e lo spettacolo, tra scene e costumi di Antonio Belart, oltre che per la tensione di Cristina Spina e Angela Demattè e per il rigore con cui Luca Lazzareschi esprime il personaggio del messaggero Taltibio, vale tutto per l'interpretazione di Lucilla Morlacchi, intrisa di una verità autentica, il cuore teso a una calda, commovente sofferenza.

Carlo Maria Pensa

 

print
Calendario  Calendario
Dicembre 2022
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Data: 05/12/2022
Ora: 22:26


Buon Natale e Felice Anno Nuovo!


Accadde Oggi:
* 1766 - A Londra, James Christie esegue la sua prima vendita (in seguito fonderą Christie's, la pił vecchia casa d'aste del mondo).

Santi Cattolici:
* Santa Consolata di Genova

Meteo  Meteo
Meteo Vigolo